Il mio viaggio alle isole Lofoten - NORWAY

Martedì 18 Febbraio 2020

Il mio viaggio alle isole Lofoten - NORWAY

13 - 18 febbraio 2020

Il mio Viaggio alle Lofoten

 

Le tipiche case rosse che contrastano con la neve bianca, il profumo dello stoccafisso e il vento freddo pungente, il ghiaccio lungo le strade, 4 mesi per pianificarlo ma fortunatamente prima della pandemia siamo riusciti a vivere le Lofoten

Io e una bella compagnia di altri 5 matti come me, abbiamo lasciato l'italia in una atipica (che poi ormai è quasi normale) calda primavera anticipata per ritrovarci catapultati in una notte fredda con una bufura di neve al nostro arrivo ad Harstad al nord delle isole Lofoten.

 

La Norvegia ci ha accolto con una bufera di neve, alternata da schiarite, il meteo qui è sempre pazzo, e noi subito con il naso in alto nei nostri abitacoli di macchine noleggiate a scrutare il cielo sperando nel colpo di sedere di vedere subito la tanto attesa aurora ma niente.

 

Siamo arrivati al nostro alloggio, e come in italia, il proprietario ci ha chiamato dicendo...andate pure la casa è già aperta.....si aperta.....poteva entrare chiunque...(che paese la Norvegia)...e poi nanna, domani macchine fotografiche calde...si scatta!!!

Nei giorni seguenti, su queste strade bianche di ghiaccio, abbiamo attraversato tutte le isole da nord a sud sino a raggiungere i luoghi più famosi e fotograficamente più interessanti.

Reine, Hamnoy, le spiagge di Flakstad e Skagsanden e  poi una sera proprio qui, lei bella, ma lontana, L'AURORA BOREALE, pochi secondi per decidere e poi 40km di auto per rincorrerla sino alla spiaggia di Uttakleiv.

Uno spettacolo indescrivibile in una serata dove il vento di piegava in due e ti gelava la faccia, siamo rimasti sino alle 02.30 a guardarla danzare in cielo, verde, sempre più intensa, su e giù come la migliore ballerina dell'Opera di Paris.

Ci sono cose in natura così uniche da lasciare senza fiato e questa è una di queste, bella da togliere il fiato, effimera come un raggio di sole, intensa come poche sensazioni.

I giorni seguenti sono stati difficili, poca luce, tanto vento, tanta acqua e poca fortuna, ma la scheda della macchina fotografica si è riempita e nonostante tutte siamo tornati a casa felici.

Le Lofoten mi lasciano ottimi ricordi, con una compagnia stupenda, ma tanta voglia di tornare, splorare, questo è stata solo la prima volta...

 

Adesso godetevi qualche scatto!! Buona visione.

Categories

BLOG NEWS EVENTI

Social

Tags

cascatevaldifiemmecavalesewaterfallstrentinoacqua100isophotographymantovamantuatramontosvizzerasogliochvalbregagliaengadinatramontolandscapemontagnapaesaggio invernoappennino#100iso#barigazzo#valceno#startrail#faggiosecolare#fotonaturalisticapapaveripoppiespoppyvalbaganzabaganzatorrechiaraParcocascatemolinaValpolicellaVeronamolinacascateitalianlandscape111